May 7, 2017

Stolpersteine

Passeggiando per le vie di Roma vi può capitare di imbattervi, oppure inciampare, in un sampietrino davvero particolare,  ricoperto da una targa d'ottone lucente . Proprio un “inciampo” metaforico nella nostra mente, un inciampo nella memoria, nella storia, camminando per Roma. Sono le Stolpersteine, ovvero pietre d’inciampo, installate dal 1995 in tutta Europa dall’artista tedesco Gunter Demnig, e su ogni targa sono riportati il nome della vittima della persecuzione nazifascista nel luogo dove visse  e dove, in molti casi, ebbe inizio la deportazione. In Europa ci sono oltre 22.000 pietre d'inciampo, in Germania, Austria, Ungheria, Ucraina, Cecoslovacchia, Polonia, Paesi Bassi e in Italia, in particolare a Roma, se ne contano più di 200.  Chiunque inciampi oggi in un sampietrino non può non soffermarsi, riflettere e interrogarsi su ciò che è stato attivando un vero e proprio viaggio nella storia. Per non dimenticare | (dal sito Turismo Roma)


Via Piemonte, Roma, Maggio 2017

No comments:

Post a Comment